Casa » Stile di vita » Come preparare il tuo cane per il tuo neonato?

Come preparare il tuo cane per il tuo neonato?

È sempre essenziale prepara il tuo cane per un nuovo membro della famiglia, in particolare un neonato. Prima metti a disposizione il tuo cane per l'arrivo di un neonato, meglio è.

Ciò significa che bisogna dedicare molto tempo ad addestrare il cane e ad abituarlo alla situazione che lo attende in casa. Ciò include il cane che si abitua ai suoni del bambino in casa e meno attenzione a lui.

Più tempo dedichi alla preparazione e al condizionamento, più velocemente il cane si adatterà a tutti i cambiamenti che lo attendono.

Questo processo di transizione richiede anche che tu sia più favorevole al cane poiché dipenderà principalmente da te per guidarlo attraverso l'intero cambiamento.

L'arrivo del neonato non dovrebbe apparire molto stressante sia per la tua famiglia che per il tuo cane. Dovrebbe esserci molta facilità nel periodo di transizione.

Pertanto, ci sono cose che devi fare per assicurarti che il tuo cane sia pronto prima che il neonato entri in famiglia come membro aggiuntivo.

Come preparare un cane per il bambino

1) Avvisa i visitatori del tuo cane durante il periodo

Lascia che tutti quelli che verranno a casa tua come aiuto; sia come ostetrica che come domestica durante il periodo in cui ci si aspetta che il neonato sappia che hai un cane. Dovrebbero anche vedere che stai preparando il cane per l'arrivo del neonato.

Ciò garantirà che creino un ambiente favorevole affinché il cane si adatti ai nuovi cambiamenti che devono avvenire in casa.

Tutte queste persone dovrebbero anche avere una buona conoscenza dei consigli per la preparazione del cane per un neonato. Questo li aiuta a sapere come gestire la situazione con o senza di te intorno.

2) Gestione del tempo

Il tempo è un fattore importante nell'intera attività di preparazione del tuo cane ai cambiamenti. Quando ti prepari, devi avere un tempismo perfetto degli eventi. Non dovresti semplicemente svegliarti il giorno in cui il neonato viene portato a casa e iniziare immediatamente a mettere in atto i cambiamenti.

Inoltre, non è necessario attendere le ultime settimane in attesa anche dell'arrivo del neonato. Devi essere proattivo. È quindi fondamentale che il periodo di transizione sia caratterizzato dal minimo possibile di cambiamenti radicali. La routine del cane non dovrebbe essere influenzata in modo significativo.

3) Segnala in anticipo i problemi comportamentali del cane

Eventuali problemi comportamentali che il cane possiede, come; ostilità indesiderata verso nuove persone, disagio nel separarlo o qualsiasi altro comportamento che rappresenti la paura. Per questo motivo, dovresti chiedere al tuo veterinario in modo che ti indirizzi a un grande comportamentista animale situato vicino al tuo luogo di residenza.

Il comportamentista animale ti aiuterà a risolvere i problemi comportamentali che il cane ha in un buon momento. In questo modo sarà in grado di vivere in modo coesivo con gli altri nella stessa casa.

Non abbaia goffamente ad ogni nuova faccia della casa, e potrà accogliere anche il nuovo membro della famiglia; il bambino. Non sarà scomodo alla vista o al senso del profumo del bambino.

4) Facilitare l'addestramento del cane

Il cane, tuttavia, dovrebbe avere una conoscenza di base di cosa comporta un buon comportamento nei mesi precedenti la nascita del bambino. In questo modo sarà molto facile prepararlo per accogliere il neonato in casa.

Un cane indisciplinato può essere difficile da tollerare, quindi molto difficile lasciarlo vicino non solo a un bambino ma anche a nuovi visitatori a casa tua. Per questo motivo, dovresti assicurarti di metterlo su un allenamento di prim'ordine per rispolverare le sue aree di debolezza.

L'addestramento dovrebbe garantire che affini le capacità del cane nel rispondere ai comandi, per esempio; può venire quando viene chiamato, non salta e può camminare in testa senza tirare.

L'addestramento dovrebbe anche consentire al cane di essere abituato ad alcune buone abitudini come può stare seduto, può rimanere calmo e tranquillo per brevi periodi e può sdraiarsi. Ciò consentirà di creare un'atmosfera favorevole per il neonato.

5) Abitua il cane al fatto che sei occupato

Quando hai un cane come unico animale domestico, è molto probabile che tu gli abbia sempre prestato tutta la tua attenzione. Non c'è nient'altro che compete per la tua attenzione in tali situazioni.

Il cane sta ancora attirando la tua attenzione ogni volta che ha bisogno di te, ma con l'arrivo di un neonato, è molto probabile che avrai diviso l'attenzione.

Per questo, nel periodo che precede l'arrivo del neonato, bisogna abituarlo a stare da solo in una zona sicura con il suo lettino e gustoso oggetto da masticare per brevi periodi tutti i giorni.

Sarai molto impegnato con il bambino che non avrai tempo per stare con il cane ogni minuto; quindi, deve abituarsi a questo. Quando il bambino finalmente arriverà, il cane sarà completamente abituato alla situazione se lo prepari in anticipo.

Il punto più importante di cui essere consapevoli quando tieni il tuo cane da solo è l'ansia da separazione di cui ho parlato Come rompere l'ansia da separazione di un cane quando te ne vai

6) Limitare l'accesso ad alcune stanze

Quando arriva il bambino, è abbastanza comprensibile che alcune stanze della casa debbano essere rese inaccessibili per il cane. Dovranno essere posti dei limiti sui posti in cui il cane dovrebbe andare e dove non dovrebbe andare. Per questo motivo, dovresti abituare il cane alla situazione prima dell'arrivo del neonato.

Dovresti iniziare a farlo immediatamente quando mancano mesi al bambino. Quando arriverà il bambino, non sarà una novità per il cane. Lo prenderà come una cosa normale. Idealmente, al cane non dovrebbe mai essere permesso di avvicinarsi alla stanza del bambino.

7) Mantenimento della salute del cane

Anche le condizioni di salute del cane sono una questione cruciale. Come proprietario, dovresti sempre assicurarti che il cane sia libero da qualsiasi infezione. Stai garantendo questo modo prima dell'arrivo del neonato è molto importante.

Assicurati sempre che sia aggiornato con vaccinazioni e compresse contro i vermi. In questo modo, rimarrà privo di infezioni e non causerà danni all'ambiente che presto ospiterà il neonato.

CONSIGLIATO  31 Dog Outing Ideas and Places
la salute del cane

8) Cambia i ruoli del badante del cane

Se è stata la futura mamma a fare la maggior parte delle interazioni con il cane in passato, dovrebbe iniziare a cambiare presto. L'uomo dovrebbe ora iniziare ad assumere quel ruolo. Aiuterà ad alleviare la pressione sulla donna che ora dovrebbe concentrarsi esclusivamente sul bambino.

Il marito dovrebbe assumere i ruoli precedentemente svolti dalla moglie, ruoli come; cane che cammina e si nutre. Prima lo fai, meglio è. Questo aiuterà il cane ad adattarsi molto prima che la futura mamma partorisca il bambino.

Dal momento che il partner assume questi compiti, il cane si abituerà completamente a lui quando arriverà il bambino, quindi la donna non avrà grossi problemi a bilanciare il suo tempo tra i due.

9) Abitua il cane a Baby Sounds

Quando il bambino arriva, è normale che venga con molto pianto nelle sue fasi iniziali, il suono del pianto di un cane che non l'ha mai sentito sarà straordinario.

Pertanto, il cane dovrebbe essere sintonizzato per abituarsi agli "strani suoni di pianto" prima che il bambino torni a casa.

Ciò può essere ottenuto mediante una registrazione audio dei suoni del bambino e riproducendo questi suoni nei luoghi in cui il bambino sarà più spesso quando arriverà. Non ci vorrà molto tempo prima che si abitui ai suoni. Quando alla fine il bambino arriverà, troverà il cane abituato a quei suoni che di solito fa.

Ecco alcuni suoni per bambini da YouTube

10) Addestra il cane a un movimento delicato

Al cane dovrebbe essere insegnato in anticipo come camminare dolcemente vicino alla carrozzina; mentre gli insegna questo assicura che cammini senza tirare la carrozzina. In questo modo, il movimento del cane raramente causerà distrazioni per l'esistenza pacifica del bambino.

Il movimento del cane, quando non è addestrato, può essere molto disordinato e causerà molto fastidio in sottofondo. Questo di solito è molto intollerabile in un luogo dove c'è un neonato nelle vicinanze.

11) Fai conoscere al cane lo spazio di gioco del bambino

Se sei pronto a creare uno spazio di gioco per il bambino, porta in casa i mobili come seggioloni, box per bambini e navicelle prima dell'arrivo del neonato. Il cane dovrebbe iniziare ad abituarsi a loro in anticipo.

La familiarità dei nuovi mobili per il cane sarà di grandissima importanza quindi dovrà abituarsi ai cambiamenti passo dopo passo. Quando il bambino entra e inizia a essere un occupante costante dell'area, il cane non diventerebbe ostile nei suoi confronti.

12) Aiuta a distinguere tra giocattoli per neonati e cani

Dovresti anche iniziare a insegnare in anticipo al cane la differenza tra i suoi giocattoli e quelli del bambino. Questo aiuterà ad alleviare la "tensione" che potrebbe insorgere quando il bambino inizia a giocare con i giocattoli. Saprà in modo specifico quali giocattoli sono designati per lui con facilità.

Comportamento del cane quando il bambino è finalmente arrivato

1) Garantire la normalità

Quando arriva il bambino, evita di fare un grosso problema. Assicurati che tutto rimanga uguale poiché hai già preparato il cane in anticipo e si è abituato ai cambiamenti.

Pertanto si consiglia di non apportare più modifiche. In questa fase ti consigliamo solo di insegnare al tuo cane ad avvicinarsi al neonato in modo calmo e adeguato. Dai al cane la libertà di effettuare approcci iniziali e indagini sicure sul bambino.

2) Familiarizzare psicologicamente il cane riguardo al neonato

Dovresti creare un ambiente psicologico in cui il cane veda il bambino come una cosa bellissima con cui stare. Ciò può essere ottenuto dando sempre al cane ricompense e lodi ogni volta che si comporta bene con il bambino.

Se possibile, coinvolgi il cane il più possibile nelle attività familiari di cui farà parte anche il neonato. Questo renderà almeno il cane più familiare al nuovo membro della famiglia. Questo può essere fatto organizzando brevi passeggiate in famiglia che coinvolgano tutti voi.

Quando il bambino è a casa, dovresti sempre stare all'erta. Non lasciare mai il bambino da solo con il cane o da solo in un ambiente dove c'è un cane. Non sai mai cosa potrebbe fare un cane quando non sei in guardia.

3) Assicurati che il cane si alleni regolarmente

Inoltre, ti consigliamo sempre di assicurarti che il cane faccia regolarmente esercizio; questo assicurerà che si impegni almeno in attività che lo rendono occupato e quindi le attività assorbono gran parte della loro energia.

Un cane annoiato e dotato di molte energie può sopportare ogni sorta di malizia a cui non puoi mai pensare quando sei impegnato con il tuo neonato. Assicurati di avere un modo per renderlo molto attivo.

Esercizi per cani

4) Controllo comportamentale regolare

Nel caso in cui noti qualche forma di cambiamento nel comportamento del tuo cane quando arriva il bambino, prova a consultare uno specialista il prima possibile per frenare almeno il cambiamento nel comportamento. Il comportamentista ti aiuterà a frenare il cambiamento prima che peggiori.

Conclusione

L'arrivo di un neonato in famiglia dovrebbe causare meno interruzioni alla tipica vita quotidiana del tuo cane. Dovresti prepararlo accuratamente per il nuovo cambiamento e quando arriva il bambino, per rendere l'ambiente ancora il più amichevole possibile per il tuo cane. Deve sempre sentirsi a casa poiché ti assicuri anche che il tuo bambino cresca in un ambiente molto favorevole.

Riferimenti

  1. https://books.google.com/books?hl=en&lr=&id=MwNttJ9g7FsC&oi=fnd&pg=PR7&dq=Get+Your+Dog+Ready+For+Your+New+Baby&ots=jVKZ2XUOK2&sig=Q65Fmyrt2AcpsAi9jqx48b18ILU
  2. https://docs.lib.purdue.edu/cgi/viewcontent.cgi?article=2376&context=atg

Lascia un commento